Teatrone pieno e applausi per l’orchestra del Ceghedaccio

C’è voglia di tornare a teatro, a godersi una serata in sicurezza. C’è voglia di ricominciare. La dimostrazione l’altra sera, al “Giovanni da Udine”, gremito per uno degli eventi del Natale udinese: il concerto della Ceghedaccio Symphony Orchestra Fvg. Oltre mille gli appassionati della musica anni ’70 e ’80 che non hanno voluto mancare all’appuntamento con i più noti successi che hanno fatto ballare decine di generazioni.

Dagli Abba a Donna Summer, da John Paul Young a Gloria Gaynor fino ai Queen e all’immancabile “All I want for Christmas” finale, la Ceghedaccio Symphony Orchestra Fvg, guidata dalla precisa bacchetta del maestro Denis Feletto, ha regalato al pubblico una serata indimenticabile sotto il profilo tecnico ed emozionale.


Il titolo dello spettacolo, “Let the music play” (lascia che la musica suoni), spiega Renato Pontoni, patron insieme al figlio Carlo del progetto, «suona quantomai in questo periodo come un monito, un segnale e un augurio verso la ripartenza per tutte quelle attività, come gli spettacoli dal vivo e le serate in discoteca, che tanto hanno sofferto e continuano a soffrire perché limitate dalle restrizioni per il contenimento della pandemia. Noi ce la mettiamo tutta. Lo dobbiamo al nostro pubblico, che non ha mai smesso di sostenerci e supportarci e che sogna ancora, come noi, un ritorno alla normalità in tempi brevi. Aspettiamo ora i loro commenti sulla serata attraverso i nostri social».

Teatro in tripudio per i due front vocalist, Ginga, al secolo Claudia Scapolo, cantante nata a Luanda (Angola) e cresciuta in Italia con il dono di una voce potente e suggestiva che l’ha avvicinata al jazz, al soul e ai canti gospel e con una straordinaria energia interpretativa. Al suo fianco, per la prima volta, Gianluca Amore, cantante e cantautore padovano, definito dalla stampa di settore “una delle più belle voci soul del nuovo panorama musicale italiano”. Altrettanto applauditi i tre vocalist che si sono esibiti anche in assoli: Alexia Pillepich, Silvia Smaniotto e Ruggero Zannier.

Un tuffo tra le hit intramontabili, guidato dalla giornalista e presentatrice Martina Riva. —

Video del giorno

Milano, vigile in borghese spara un colpo in aria: disarmato da un gruppo di ragazzi

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi