Contenuto riservato agli abbonati

A Sacile in fila per il vaccino sotto la pioggia e al freddo, l’ex consigliere presenta l’esposto: «Ci siamo rivolti al prefetto»

Rossana Casadio, ex consigliere comunale, ha spedito l’esposto al prefetto Domenico Lione

In coda con pioggia e freddo per attendere la vaccinazione anti Covid: il caso è finito in prefettura. «Ripetuti disagi per l’attesa del turno vaccinazione a Sacile da mesi». Rossana Casadio, ex consigliere comunale, ha spedito l’esposto al prefetto Domenico Lione. «Davanti a una delle sedi deputate alla vaccinazione anti Covid a Sacile tanti cittadini attendono alle intemperie il proprio turno – dice Casadio –.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid Watch. Ensovibep: cosa sappiamo del nuovo farmaco

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi