In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

«Un dolore enorme, siamo sconvolti Dovevamo vederci il giorno di Natale»

Parla Paolo, il figlio di Giovanni e Maria Grazia Moratti, uccisi in un incidente. Indagato l’uomo a bordo dell’altra auto

e.m.
2 minuti di lettura

«Erano due persone meravigliose, con un grande cuore. Stavano sempre assieme». Fatica a parlare Paolo Moratti, uno dei figli della coppia che la sera della Vigilia di Natale è morta dopo essere stata coinvolta in un incidente stradale verificatosi a Ronchis di Faedis. Giovanni Moratti, 78 anni, nato a Muzzana, e Maria Grazia Rigattieri, 73 anni, nata a Ferrara, entrambi residenti a Udine, in via Bariglaria, stavano rientrando a casa dopo essere stati a casa di amici. Uno scambio di auguri, tra sorrisi e strette di mano, poi lo schianto, violentissimo. I due coniugi sono morti sul colpo, con la loro auto, una Toyota Yaris, che si è scontrata semi frontalmente con una Opel Astra, guidata da un uomo di 39 anni residente a Cividale, rimasto lievemente ferito e risultato positivo all’alcoltest. L’uomo, che ha rifiuto il ricovero all’ospedale, è indagato per omicidio stradale. «Non riusciamo nemmeno a parlare, è un dolore troppo grande – aggiunge con un filo di voce il figlio Paolo –. A Natale avremmo dovuto vederci per pranzare tutti assieme. Siamo sconvolti».

Giovanni Moratti era molto conosciuto nel quartiere di Godia Beivars perché in passato, prima della pensione, aveva lavorato per i servizi cimiteriali del Comune di Udine. «Ci siamo visti in giardino, venerdì pomeriggio, poco prima che uscissero – il ricordo del vicino di casa, Donatello Raona –. Due bravissime persone, che conoscevo da tredici anni. Una coppia molto unita, si volevano molto bene. Sono stato avvisato dell’incidente ieri sera dalla moglie del figlio, Luca. Sono sconvolto, non riesco ancora a rendermi conto di quello che è successo». Una coppia unita, quella formata da Giovanni Moratti e Maria Grazia Rigattieri, che lasciano i figli Luca, Paolo, Patrizia e Antonio e gli adorati nipotini. «Avevo incontrato Giovanni la scorsa settimana e ci eravamo confrontati su alcuni temi riguardanti il quartiere – le parole di Mirko Bortolin, consigliere comunale a Udine –. Era una persona disponibile. Si è sempre speso per gli altri e aveva anche una grande sensibilità, di certo non comune. Erano sempre assieme, purtroppo anche in questa disgrazia».

L’incidente che è risultato fatale alla coppia si è verificato a Ronchis di Faedis, lungo la strada provinciale che da Campeglio porta al centro di Povoletto, all’altezza del ponte sul torrente Malina. La macchina con a bordo Moratti e Rigattieri stava percorrendo la provinciale diretta verso Udine, mentre l’Opel Astra guidata dal trentanovenne cividalese stava procedendo verso Faedis. Gli operatori sanitari del 118 hanno tentato a lungo di rianimare la coppia di anziani, entrambi deceduti sul posto. Troppo gravi le ferite riportate. I rilievi sono stati effettuati dai carabinieri della Compagnia di Cividale, alla guida del capitano Rossella Pozzebon. I Vigili del fuoco di Udine e Cividale hanno messo in sicurezza i mezzi coinvolti e ripulito la carreggiata. –



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori