Aperto il nuovo Palaghiaccio in dotazione 100 paia di pattini



/ forni di sopra


Aperto da ieri a Forni di Sopra il nuovo Palaghiaccio “Dolomiti in tutti i sensi”. Investiti 1,5 milioni di euro per offrire un’area accogliente e capiente e turisti e utenti locali. «Siamo riusciti ad aprire in tempo record – commenta il primo cittadino – per poter testare il gradimento delle persone sulle strutture tutte collaudate. La locale rete d’imprese “Forni di Sopra, Dolomiti in tutti i sensi” ha acquistato e messo a disposizione 100 paia di pattini. Le travi di copertura arrivano dalla ditta Legnolandia e hanno contribuito imprese locali per la realizzazione di questo gioiellino. A breve l’inaugurazione».

La costruzione nella zona sportiva di Davòst per il pattinaggio su ghiaccio s’integra con la sede della piastra polivalente. «Al momento siamo in deroga su responsabilità del sindaco Marco Lenna e la struttura può contenere fino a 100 persone – commenta l’assessore allo Sport e alla protezione civile Lorenzo Antoniutti. La gestione per questa stagione è a carico della Pro loco di Forni di Sopra. Sulla parte tecnica e di mantenimento ho garantito il mio contributo come volontario alla Pro loco visto che ho gestito la vecchia pista di pattinaggio».

I primi lavori per la costruzione risalgono al 2012 e avevano previsto l’edificazione di una nuova piastra polivalente con pavimentazione al quarzo per utilizzo invernale ed estivo. La struttura era attiva fino all’inverno 2017/2019. Gli interventi di sistemazione erano poi partiti nella primavera 2019. In programma ulteriori finiture per la prossima stagione. —



2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

I soldati ucraini sbagliano a usare il mortaio

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi