È una bimba la prima nata del 2022 in Friuli Venezia Giulia: si chiama Nora e pesa 3,168 chili

Lo staff dell’ostetricia di Tolmezzo con Nora, la prima nata del 2022 in Fvg

TOLMEZZO. È rosa il primo fiocco dell’anno in Friuli Venezia Giulia. La prima nata del 2022 è Nora, 3,168 chilogrammi di salute e felicità (quella di mamma Valentina e papà Emanuele di Villa Santina, anzitutto): ha visto la luce alle 2.10 della notte tra il 31 dicembre e il 1° gennaio nel Punto nascita dell’ospedale civile di Tolmezzo, con un parto spontaneo al quale hanno assistito con bravura le ostetriche di turno (Erica Pizzocchero e Lavinia Piani), che alla prima chiamata dell’anno hanno risposto assieme alla dottoressa Zsuzanna Revesz, alla pediatria Maria Elena Ferrari e all’infermiera del nido Martina Puntel.


Fuori dall’ospedale del capoluogo carnico è idealmente appeso anche un fiocco azzurro: è quello per Andrea Moretto, 3,026 chili, che ha emesso il suo primo vagito alle 3.32, per la gioia di mamma Nicole Marzio e papà Eric, residenti a Martignacco. In attesa di un possibile terzo lieto evento, il Punto nascita tolmezzino festeggia anche gli ultimi nati del 2021: il giorno di San Silvestro si è aperto con i primi pianti di Santiago Mastantuono, che ha visto la luce alle 6.36 rendendo del tutto particolare l’ultimo dell’anno di mamma Sara Delli Zuanni e papà Francesco di Amaro. Nel primo pomeriggio è invece nato Liam Colomba, figlio di Maxim e Silvia Muser di Cavazzo.

Fiocco azzurro a Capodanno anche a San Daniele, dove poco prima dell’alba, alle 6.16 è nato il piccolo Noah. Nessun parto fino alla tarda mattinata all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine e a Latisana.

Fiocco rosa anche in provincia di Pordenone: la prima nata del 2022 si chiama Agnese Zorzetto ed è venuta alla luce alle 5.48 dì Sacile. Poco più tardi è nato Riccardo Sonego, di Caneva. 

Nel Pordenonese

E’ Ariel Dervishaj la prima bimba nata a Pordenone a Capodanno 2022: primo vagito alle 2.22 dopo la mezzanotte al Policlinico San Giorgio e pesa 3,7 chilogrammi. “Ariel come la Sirenetta dei cartoon che ha accompagnato la mia infanzia quando sono arrivata in Italia”. La mamma Anxhela con papà Emir Dervishaj e il primogenito Eric di 7 anni abitano a Porcia. “Siamo pendolari per lavoro – spiega Anxhela – perché lavoro da “Mami parricchieri in Corso Vittorio Emanuele e papà nei trasporti. Per Ariel ci sarà una grande festa in famiglia”.

Doppio fiocco rosa al policlinico San Giorgio: a distanza di 13 minuti è arrivata Ginevra Vivian di Cordenons e l’ultimo nato nel 2021 è stato Santiago.

Altre nascite nell’ospedale civile Santa Maria degli Angeli a Pordenone: Agnese è nata ieri alle 5.48 e alle 6.10 ha visto la lice Riccardo. Nel reparto di ostetricia l’ultimo nato nel 2021 alle 19.33 è stato Leonardo.

All’ospedale a San Vito al Tagliamento nessun parto all’alba di Capodanno, dove hanno chiuso il bilancio 2021 delle nascite, i bebè Natalie e Biagio.

Video del giorno

Israele, ondata di gelo in Medio Oriente: Gerusalemme imbiancata dalla neve

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi