Contenuto riservato agli abbonati

«Tirate fuori i soldi», rapinatori con il taglierino allo spaccio Cospalat: sparisce l’incasso di oltre mille euro, derubate le due commesse

La vetrina dello spaccio Cospalat in piazza Mercato a Valvasone Arzene (foto Michele Missinato)

VALVASONE ARZENE. «I soldi, tirate fuori i soldi!». Con un taglierino in mano si è avvicinato minaccioso alle due commesse, dietro il bancone della gastronomia, mentre il complice camminava nervosamente, tenendo d’occhio la porta spalancata su piazza Mercato dello spaccio Cospalat a Valvasone Arzene.

I volti dei due uomini erano nascosti: l’uno dal cappuccio della tuta bianca e dalla mascherina, l’altro da un passamontagna nero e cappellino.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Israele, ondata di gelo in Medio Oriente: Gerusalemme imbiancata dalla neve

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi