Covid, il bollettino: in Fvg registrati 3.806 nuovi casi e otto decessi. Quasi 20mila le persone in isolamento

UDINE. Nella giornata di martedì 4 gennaio in Friuli Venezia Giulia su 8.035 tamponi molecolari sono stati rilevati 953 nuovi contagi, con una percentuale di positività dell'11,86 %. Sono inoltre 19.825 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 2.853 casi (14,39%).

 

A seguito della comunicazione della Regione del 31 dicembre 2021 nel conteggio dei casi positivi vengono inclusi anche i soggetti risultati positivi a tampone antigenico eseguito in farmacia. In particolare il dato odierno include i casi con data di prelievo compresa tra il 31 dicembre 2021 e il 3 gennaio 2022 per un totale di 1950 soggetti. Di questi, l'incremento delle ultime 24 ore è pari a 1302 positivi.

I dato aggregato è di 3.806 contagi complessivi.

 

Lo ha comunicato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

 

La prima fascia d'età per quel che riguarda il contagio odierno è la 20-29 (19,39%), seguita dalla 50-59 (17,81%), dalla 40-49 (16,5%), dalla 0-19 (15,97%) e infine dalla 30-39 (15,42%). I casi positivi odierni sono dati per il 50,29% da femmine e per il 49,71% da maschi.

Nella giornata si registrano i decessi di 8 persone: un uomo di 90 anni di Trieste (deceduto in ospedale), un uomo di 89 anni di Caneva (deceduto in ospedale), un uomo di 83 anni di Gorizia (deceduto in ospedale), un uomo di 82 anni di Trieste (deceduto in ospedale), una donna di 78 anni di Gorizia (deceduta in ospedale), un uomo di 74 anni di Majano (deceduto in ospedale) e infine due uomini di 73 anni di Trieste (deceduti in ospedale).

 

 

Le persone ricoverate in terapia intensiva sono diminuite e pari a 28 unità così come si riducono i pazienti ospedalizzati in altri reparti che sono 306.

I decessi complessivamente sono stati 4242, con la seguente suddivisione territoriale: 1.024 a Trieste, 2.083 a Udine, 787 a Pordenone e 348 a Gorizia. I totalmente guariti sono 139.045, i clinicamente guariti 493, mentre le persone in isolamento sono 19.744.

Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 163.858 persone con la seguente suddivisione territoriale: 39.402 a Trieste, 68.220 a Udine, 34.407 a Pordenone, 19.439 a Gorizia e 2.390 da fuori regione. Il totale dei positivi è stato ridotto di quattro unità a seguito di tre test molecolari negativi dopo test antigenici positivi (2 in provincia di Pn e 1 in provincia di Ud) e a seguito di 1 test positivo rimosso dopo revisione del caso (provincia di Pn).

 

 

Per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale, sono state rilevate le seguenti positività: nell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina 2 amministrativi, 2 ausiliari specializzati, 1 autista, 10 infermieri, 5 medici, 3 operatori socio sanitari, 1 ostetrica, 4 tecnici di laboratorio; nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale 1 amministrativo, 2 ausiliari specializzati, 14 infermieri, 1 logopedista, 4 medici, 6 operatori socio sanitari, 1 ostetrica, 6 tecnici, 1 terapista riabilitazione; nell'Azienda sanitaria Friuli Occidentale 1 amministrativo, 1 assistente sanitario, 2 assistenti tecnici, 1 impiegato tecnico, 3 infermieri, 1 medico, 3 operatori scio sanitari, 1 ostetrica, 2 tecnici e 1 terapista della riabilitazione; nell'Irccs materno infantile Burlo Garofolo 2 ostetriche, 1 tecnico; nell'Irccs Cro di Aviano: 1 ricercatore e 1 tecnico.

Relativamente alle residenze per anziani del Friuli Venezia Giulia si registra il contagio di due ospiti (Palmanova e Duino Aurisina) e di undici operatori (Trieste, Udine, Azzano Decimo, Codroipo, Tolmezzo, Paluzza, Sequals, Martignacco).

Video del giorno

Israele, ondata di gelo in Medio Oriente: Gerusalemme imbiancata dalla neve

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi