Contenuto riservato agli abbonati

La pesante accusa del sindacato: cordoglio negato al vigile no vax

Né colleghi né drappo a lutto per Pietro Barbacetto, 53 anni, di Tolmezzo. Il pompiere, in servizio a Cittadella e sospeso dal 15 ottobre, è morto il 7 gennaio

TOLMEZZO. Non solo i dirigenti del comando provinciale dei vigili del fuoco di Padova non hanno partecipato al funerale di Pietro Barbacetto, 53enne di Tolmezzo in servizio come coordinatore a Cittadella, ma non è neppure stato esposto il drappo del comando, com’è usanza, durante la funzione religiosa.

Un fatto per cui non c’è spiegazione. Per ogni pompiere che muore infatti viene esposto il drappo del comando.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Israele, ondata di gelo in Medio Oriente: Gerusalemme imbiancata dalla neve

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi