Contenuto riservato agli abbonati

Assenti durante l’orario di lavoro e con l’auto di servizio in giro, indagati 8 agenti del corpo forestale: «Uno in divisa ammazzava i maiali»

Gli inquirenti stanno valutando le ipotesi di reato di truffa aggravata ai danni dello Stato, peculato d’uso dei mezzi di servizio e falso ideologico, a vario titolo contestate

PORDENONE. Otto agenti del corpo forestale regionale sono stati sospesi dal servizio, con ritiro delle armi di ordinanza da parte della Questura del Friuli occidentale, a seguito del coinvolgimento in un’inchiesta della procura di Pordenone.

Gli inquirenti stanno valutando le ipotesi di reato di truffa aggravata ai danni dello Stato, peculato d’uso dei mezzi di servizio e falso ideologico, a vario titolo contestate.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Milano, vigile in borghese spara un colpo in aria: disarmato da un gruppo di ragazzi

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi