Sfondano con una pietra il finestrino dell’auto e portano via dal bagagliaio due zaini con i computer

BASILIANO E GEMONA. Furto, nella giornata di giovedì 13 gennaio, a Basiliano. É successo nel pomeriggio, in via Pantianicco. I ladri hanno forzato un portone d'ingresso e sono entrati. In casa non c'era nessuno. I malviventi hanno frugato in tutte le stanze e sono riusciti a trovare monili in oro di famiglia e anche denaro contante. Poi sono fuggiti senza lasciare traccia. Ad accorgersi del furto e a dare l'allarme, una volta rientrata a casa, è stata la proprietaria dell'abitazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Campoformido, che stanno svolgendo indagini. Il bottino ammonta a circa 2 mila euro.

Sempre nella giornata di giovedì 13 gennaio c'è stato un furto anche a Gemona, in via Taboga. I malviventi hanno preso di mira un'automobile che era stata parcheggiata poco distante da un negozio. Dopo aver sfondato, probabilmente con una pietra, il finestrino della macchina, i ladri hanno preso dal bagagliaio due zaini, con dentro due computer, i documenti, occhiali da vista e altri dispositivi. Poi sono scappati. Anche in questo caso sono intervenuti i carabinieri, cui si è rivolta la proprietaria dell'auto per sporgere denuncia.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Milano, vigile in borghese spara un colpo in aria: disarmato da un gruppo di ragazzi

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi