Contenuto riservato agli abbonati

Che cosa sappiamo della truffa dei tamponi positivi in farmacia per avere il Green pass

Le segnalazioni dei datori di lavoro e le indagini dei Nas. Beltrame (farmacisti): contagi reali e non frutto d’imbrogli

UDINE. Impennata di tamponi positivi, negli ultimi dieci giorni, anche nelle farmacie udinesi e nei centri accreditati. I test rapidi hanno fatto registrare un notevole incremento dei casi di positività, con conseguente ottenimento, alla fine della quarantena, del super Green pass, che apre le porte di locali, palestre, piscine, alberghi, piste da sci, teatri, bar e ristoranti, tutti luoghi preclusi a chi, invece, non ha il certificato verde, dunque ai non vaccinati o a chi non è guarito dal Covid.

PER

Video del giorno

Omicidio a Foggia, quattro colpi di fucile e la vittima non ha scampo: in 10 secondi il killer uccide e scappa

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi