Contenuto riservato agli abbonati

Dopo due settimane con contagi raddoppiati, Omicron sta frenando: la zona arancione però è più vicina

UDINE. Omicron continua a infettare migliaia di persone anche in Friuli Venezia Giulia, ma negli ultimi sette giorni il contagio non ha mantenuto lo stesso ritmo di quelle precedenti.

E così, se per due settimane avevamo dovuto registrare il raddoppio dei contagi (da 5.094 a 10.680 e infine a 21.952), domenica 16 gennaio la crescita settimanale non è stata più del 100 per cento, ma del 20,9 per cento: i nuovi positivi sono stati infatti 26.545

Video del giorno

Anne Hathaway VS Julia Roberts: la sfida di stile al Festival di Cannes 2022

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi