Contenuto riservato agli abbonati

Muore a 49 anni per Covid: volontario della Croce rossa, era stato sospeso perché non vaccinato

Una scomparsa che ha provocato dolore anche nella sede della Croce Rossa di Monfalcone dove Massimiliano prestava la sua opera di volontario dal 2016

MONFALCONE. È una delle vittime più giovani del Covid in Friuli Venezia Giulia. Aveva soltanto 49 anni Massimiliano Olivo, monfalconese, impiegato nell’impresa edile di famiglia.

Ed è stata proprio la famiglia ad annunciare la scomparsa con un toccante necrologio pubblicato sulle pagine de Il Piccolo. Olivo era stato colpito dal virus lo scorso mese di dicembre. Dopo alcuni giorni trascorsi a casa si era recato al Pronto soccorso dell’ospedale di Monfalcone a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute.

Video del giorno

Torino, gli agguati in metrò della baby gang del centro: presi in quattro fra i 15 e i 17 anni

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi