Contenuto riservato agli abbonati

Abbattuta con l’esplosivo la torre dell’acquedotto in disuso a Basaldella

CAMPOFORMIDO. Nel primo pomeriggio di mercoledì 19 gennaio, in via Moro Romano, nella frazione di Basaldella di Campoformido, è stata abbattuta, con la tecnica dell’esplosione controllata, la torre piezometrica dell’acquedotto in disuso da qualche tempo.

A partire dalle 14, nei prati in prossimità del camposanto della frazione, ha iniziato ad affluire una piccola, ma disciplinata folla di addetti ai lavori, residenti e semplici curiosi, interessati ad assistere (distanziati dal teatro operativo e tra di loro) ad un evento decisamente raro e senz’altro spettacolare.

Video del giorno

Azovstal: l'"ultima sigaretta" del soldato fra le bombe è il simbolo della fine della battaglia

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi