Contenuto riservato agli abbonati

È stato abbattuto lo storico cedro a Campoformido, farà posto a una rotatoria

Il cantiere era stato fermato su segnalazione del Cordicom. Parte del tronco diventerà una scultura

CAMPOFORMIDO. È stato tagliato giovedì 20 gennaio l’imponente cedro Deodara che campeggiava nel cantiere di Fvg Strade per la realizzazione di una rotonda in via Roma, a Campoformido, pensata per ridurre le code e il pericolo all’inserzione della strada per Basaldella e Carpeneto.

Il progetto, avviato al tempo della precedente amministrazione del sindaco Monica Bertolini (che vi aveva contribuito con 100 mila euro dal bilancio comunale per spese di progettazione ed espropri), opera costata alla Regione 950 mila euro, prevedeva fin da subito l’abbattimento della pianta.

Video del giorno

Azovstal: l'"ultima sigaretta" del soldato fra le bombe è il simbolo della fine della battaglia

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi