Contenuto riservato agli abbonati

I casi di contagio dopo le feste e tra gli studenti fanno crescere le vendite dei tamponi fai da te

È stata la novità di fine 2021, ma la vendita è sostenuta anche adesso, legata probabilmente anche ai contagi nelle scuole. Tamponi che, è bene chiarirlo, non hanno una validità ufficiale e il cui esito deve essere confermato (o smentito) da un test ufficiale

PORDENONE. Il picco delle vendite in farmacie e supermercati c’è stato nel periodo delle feste, appuntamento imperdibile per molti prima di cene o incontri. Sono i tamponi fai da te per verificare la positività al Covid-19, che una persona può farsi a casa a pochi euro. È stata la novità di fine 2021, ma la vendita è sostenuta anche adesso, legata probabilmente anche ai contagi nelle scuole.

Video del giorno

Torino, gli agguati in metrò della baby gang del centro: presi in quattro fra i 15 e i 17 anni

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi