Contenuto riservato agli abbonati

Lorenzo, morto a 18 anni in fabbrica: indagato per omicidio colposo il legale rappresentante della Burimec

UDINE. «In relazione ai tragici fatti occorsi venerdì 21 gennaio presso lo stabilimento della Burimec in Lauzacco, dove ha perso la vita il giovane stagista Lorenzo Parelli, la Procura ha aperto un procedimento per l’ipotesi di omicidio colposo a carico del legale rappresentante, quale datore di lavoro, tenuto conto della necessità di svolgere attività di accertamento irripetibile nelle forme garantite di legge, al fine di addivenire ad una compiuta ricostruzione della dinamica dell’infortunio mortale».

Comincia

Video del giorno

Crozza diventa Berlusconi: "Sono trent'anni che invento storielle"

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi