Contenuto riservato agli abbonati

Un’auto urta la bici facendo cadere padre e figlio di tre anni: il conducente si ferma, poi se ne va senza attendere i soccorsi

La mountain bike con i due sellini coinvolta nell’incidente

BUDODIA. Un papà americano in bicicletta, con il suo bimbo di tre anni, è stato urtato da un’auto nel pomeriggio di sabato 22 gennaio a Dardago. Il conducente è stato visto fermarsi, sincerarsi che il ciclista si stava rialzando e quindi allontanarsi senza chiamare il 112 e attendere l’arrivo dei soccorsi. Genitore e piccolo non sono rimasti feriti. Può essere comunque ipotizzata l’omissione di soccorso, anche se in forma più lieve, perché chi rimane coinvolto in un incidente deve attendere le forze dell’ordine.

A

Video del giorno

Torino, gli agguati in metrò della baby gang del centro: presi in quattro fra i 15 e i 17 anni

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi