Contenuto riservato agli abbonati

Entra in una casa con la forza, distrugge porte, finestre e mobili, poi aggredisce un carabiniere e due infermieri: arrestato

RAGOGNA. È entrato in casa di una famiglia residente in via Città di Boves con la forza, si è chiuso in una stanza e l'ha completamente distrutta a suon di calci e pugni. Poi ha aggredito un carabiniere e anche due infermieri in servizio al pronto soccorso.

È successo nella serata di lunedì 24 gennaio, a Ragogna, attorno alle 22, in una villetta nel quartiere residenziale Peep in via Città di Boves.

Video del giorno

Anne Hathaway VS Julia Roberts: la sfida di stile al Festival di Cannes 2022

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi