Contenuto riservato agli abbonati

Opere del Pnrr, via libera del governo a 80 milioni per lavori e infrastrutture da realizzare in Fvg

L’edificio dell’ ex Stringher, a Udine

UDINE. Adesso è ufficiale: le opere del Pnrr di Udine e Pordenone (ma anche di Gorizia e Trieste) inizialmente escluse dal riparto nazionale del Governo saranno finanziate e, quindi, potranno essere realizzate nei prossimi anni.

Ulteriori 905 milioni, relativi al periodo 2022-2026, saranno infatti destinati a rafforzare gli investimenti in progetti di rigenerazione urbana volti a ridurre le situazioni di emarginazione e degrado sociale già varati in attuazione del Pnrr.

Il

Video del giorno

Omicidio a Foggia, quattro colpi di fucile e la vittima non ha scampo: in 10 secondi il killer uccide e scappa

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi