Contenuto riservato agli abbonati

Telepass, scattano i rincari: gli aumenti, le opzioni escluse e come recedere gratis dal contratto

L'azienda ha comunicato ai clienti la modifica unilaterale del contratto: dal prossimo primo luglio circa 7 milioni di automobilisti pagheranno il 45% in più

UDINE. Gas, luce, carburante e ora anche il Telepass. Ha tenuto duro per oltre 20 anni ma anche il servizio che semplifica le code ai caselli autostradali ha dovuto cedere alla logica dei rincari. L’azienda ha comunicato la decisione unilaterale ai clienti (che in Italia sono più di 7 milioni). Le motivazioni? Un “progressivo mutamento del contesto tecnologico, di mercato e organizzativo in cui opera Telepass".

Da

Video del giorno

"Io, venuto al mondo mentre Falcone moriva. L'ostetrica fuggì via: era la zia dell'agente Schifani"

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi