Contenuto riservato agli abbonati

La “Corte dei sapori” ha chiuso dopo 12 anni

Il titolare del locale di Tolmezzo: «L’assenza del tribunale si è fatta sentire». Si è trasferito a Trieste, dove ora lavora in un ristorante 

TOLMEZZO. Il centro storico di Tolmezzo ha perso uno dei suoi ristoranti più apprezzati: ha chiuso “Corte dei sapori”.

Lo aveva aperto nel 2010 fa Giorgio Spagnolo, chef di origini salentine che vi proponeva piatti rivisitati della cucina carnica e pugliese. In sintesi si potrebbe dire che Tolmezzo ha perso Giorgio, la sua famiglia e la “Corte dei sapori” a causa della chiusura del tribunale di Tolmezzo, perché da lì in fondo è partito tutto.

«Col

Video del giorno

Cappella Sistina, Jason Momoa si scusa coi fans italiani per le foto: “Non volevo offendervi”

Barrette di ceci, cioccolato fondente, mandorle e uvetta

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi