Asp Moro, nominato il commissario: sarà l’ex direttore generale della Quiete Salvatore Guarneri

CODROIPO. La giunta regionale ha nominato  Salvatore Guarneri, ex direttore generale della casa di riposo “La Quiete” di Udine il commissario all’Asp Daniele Moro di Codroipo.  Quando venne nominato ai vertici dell’azienda, nel 2011 Guarneri era anche direttore sanitario della Casa di cura “Città di Udine”. Poi ha assunto altri incarichi alle Terme Fvg, al Sanatorio triestino e al Grado medical center. Era stato anche direttore sanitario dell’ospedale di Pordenone e direttore di presidio a San Vito ai tempi dell’Ass 6.

Come commissario dovrà analizzare la situazione economica dell’Ente caratterizza da tempo, come avevano denunciato i gruppi di opposizione snocciolando dati, elencano cifre, confrontano i bilanci, da un segno negativo.  «Nel bilancio di previsione 2021 è annunciata una perdita di 300 mila euro – avevano detto –. Tuttavia, giunti ad aprile 2022, non sono ancora disponibili né una bozza di bilancio consuntivo 2021, né una bozza di bilancio preventivo 2022 completi. Dal 2016 il valore della gestione caratteristica è sempre negativo di circa 600.000 euro con la sola eccezione dell’esercizio 2019, che riporta comunque un segno negativo. La situazione finanziaria dell’Ente è drammatica e appare ormai insostenibile: il capitale circolare netto nel 2020 ha raggiunto il valore negativo di 2.750.403 euro. Anche in questo caso il trend era negativo prima del Covid con un peggioramento significativo nel biennio 2017-2018».

Il rischio commissariamento – che si profila quando sussistono situazioni di grave irregolarità o che determinano rischi per la gestione dell’Ente – è dunque diventato realt. Questo determina l’azzeramento dell’attuale consiglio di amministrazione

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Cappella Sistina, Jason Momoa si scusa coi fans italiani per le foto: “Non volevo offendervi”

Barrette di ceci, cioccolato fondente, mandorle e uvetta

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi