Contenuto riservato agli abbonati

Caso molestie all’Adunata, la presidente del Pd: «Crediamo a quelle donne, è sbagliato parlare di goliardia»

Le dichiarazioni dopo le dimissioni di Sonia Alvisi, coordinatrice delle donne dem di Rimini che ha sollevato dubbi sulle molestie degli alpini durante l’adunata

ROMA. Confessa il suo stupore Valentina Cuppi, presidente del Pd, per le affermazioni di Sonia Alvisi, coordinatrice delle donne dem di Rimini che ha dei dubbi sulle molestie degli alpini. E si mostra soddisfatta quando, al termine di una giornata di sconfessioni e prese di distanza ufficiali da parte dell’intero Pd, viene a sapere che ha deciso di dimettersi. «Credo che si sia resa conto di aver commesso un errore.

Video del giorno

"Io, venuto al mondo mentre Falcone moriva. L'ostetrica fuggì via: era la zia dell'agente Schifani"

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi