Pesca un’orata da cinque chili a Marano Lagunare: «Capita una sola volta nella vita»

MARANO LAGUNARE. «Capita una volta nella vita di fare una pesca simile: una orata di più di 5 chili e la voglio mangiare con gli amici e il mio avvocato Santo Tutino». Ë entusiasta e un po’ frastornato dall'improvvisa notorietà derivata dalla sua pesca "miracolosa", il palmarino Giuseppe Berchiesi, pescatore sportivo conosciuto come "il Botte", che nel tratto di laguna tra Marano e Lignano, ha catturato la gigantesca orata. Secondo gli esperti, per le sue dimensioni, poteva avere una decina di anni.

Per issarla a bordo della sua barca ha faticato non poco, ma la soddisfazione è stata grande. «L'ho già messa nel forno, per la cena di stasera». 

 Euforici anche ai Fiuri de Tapo, l'agriturismo in laguna del fratello dove lui va ad aiutare e dove il figlio Nicolas, è preso d'assedio dalla gente incuriosita dall'eccezionale pescata.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

"Io, venuto al mondo mentre Falcone moriva. L'ostetrica fuggì via: era la zia dell'agente Schifani"

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi