Contenuto riservato agli abbonati

Schianto in autostrada, muore a 21 anni: indagato per omicidio stradale il collega di Alessandro

L’iscrizione del 23enne nel registro è stata confermata dalla Procura di Udine. È stato un tamponamento. Regolare la condotta del tir che precedeva il furgone

BUJA. C’è un nome nel registro degli indagati per il decesso di Alessandro Paolini, il 21enne di Vermegliano vittima lo scorso 27 aprile di un tragico schianto sull’A23, mentre viaggiava come passeggero nel tratto tra Udine nord e Gemona, in direzione Tarvisio, a bordo del furgoncino aziendale della Site.

La Procura di Udine, con il pm Giorgio Milillo, aveva aperto nell’immediatezza dei fatti un fascicolo per omicidio stradale, ai sensi del relativo codice.

Video del giorno

Cappella Sistina, Jason Momoa si scusa coi fans italiani per le foto: “Non volevo offendervi”

Barrette di ceci, cioccolato fondente, mandorle e uvetta

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi