Prima qualche parola di troppo, poi la rissa: denunciati quattro uomini, uno è finito in pronto soccorso

CIVIDALE DEL FRIULI. Tutto è iniziato con una scaramuccia verbale, innescata da ragioni non ancora chiarite con precisione; poi la situazione è degenerata, e dalle parole si è passati alle mani. Protagonisti dell'episodio, verificatosi - nella tarda serata di venerdì, intorno alle 23 - all'azienda agricola cividalese Terre Petrussa, quattro uomini sulla quarantina, due contro due.

E uno di loro è uscito dalla zuffa con un taglio sul viso, che ha richiesto il suo trasporto al pronto soccorso dell'ospedale di Udine per la medicazione. Sul posto l'ambulanza, i Carabinieri della stazione di San Leonardo - facente capo alla Compagnia di Cividale - e agenti del Commissariato di Ps della città ducale, sopraggiunti in supporto.

L'intervento, in realtà, era partito in conseguenza di segnalazioni di schiamazzi: arrivate al locale, poi, le forze dell'ordine si sono trovate di fronte gli "esiti" della lite. Le quattro persone coinvolte sono state denunciate per rissa.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Tentano di rapinare l'autista poi vandalizzano il bus. I residenti riprendono la scena

Barrette di ceci, cioccolato fondente, mandorle e uvetta

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi