Contenuto riservato agli abbonati

La vita da pensionato del campione di sci Schmalz: ora fa lo scultore, il suo Cristo in legno a Piancavallo

L’ex “Valanga azzurra” opera nel laboratorio di Castello di Aviano. Ha terminato un Cristo anche per la Val di Fassa 

Un altro crocifisso opera di Helmuth Schmalz domina una montagna. Dopo quello sul monte Tremol, installato il 3 novembre 2020 allo sgancio della vecchia seggiovia di Piancavallo, a giugno sarà posizionato su una croce alta 5,5 metri quello di Campitello, in Val di Fassa, trasferito dal laboratorio di Castello di Aviano del campione della “valanga azzurra” proprio in questi giorni.


Video del giorno

I soldati ucraini sbagliano a usare il mortaio

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi