Contenuto riservato agli abbonati

Impianti antifurto, porte blindate e sistema di videosorveglianza: come risparmiare con gli incentivi del bonus sicurezza

Non esiste un prezziario che determini il massimale per voci di spesa, ma più interventi nell’ambito del bonus sicurezza (ad esempio una cassaforte e un cancello esterno) sono cumulabili 

UDINE. È stata prorogata e durerà fino al 31 dicembre 2024 la detrazione al 50% per l'adozione di misure sugli immobili finalizzate a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti, ad esempio il furto. Per poter fruire del bonus non è necessario avere eseguito anche opere edili sulla proprietà nella quale si installano le protezioni.

Gli interventi

Per le parti condominiali, nell’ambito delle manutenzioni edilizie sono incluse tutte le manutenzioni ordinarie, e quindi gran parte degli interventi per la sicurezza.

Video del giorno

I soldati ucraini sbagliano a usare il mortaio

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi