In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
In montagna

Cadono sui sentieri a Malborghetto e Taipana, soccorsi due turisti

1 minuto di lettura

UDINE. Le stazioni del Soccorso alpino di Cave del Predil e Udine sono intervenute, sabato 11 giugno, assieme all'elisoccorso regionale per soccorrere due escursionisti infortunatisi rispettivamente a Malborghetto e a Taipana.

Malborghetto -Valbruna. Un escursionista di Abano Terme del 1969 si è procurato una fortissima distorsione ad un arto inferiore nella tarda mattinata scivolando in un tratto di cresta nell'area del Monte Due Pizzi, nelle Alpi Giulie.

L'uomo ha chiamato il Nue112 e attraverso il centro di polizia internazionale di Thörl Maglern sono stati attivati la stazione di Cave del Predil del Soccorso alpino e l'elisoccorso regionale, che ha di fatto effettuato il recupero con il verricello.

L'uomo era da solo ed era un escursionista preparato, allenato e attrezzato, ma è scivolato su un tratto ricoperto di sassi mobili cadendo male. Attivata anche la Guardia di finanza ma le squadre di terra hanno coordinato le operazioni dal campo base, tra l'altro riferendo all'equipaggio di bordo le indicazioni sul punto preciso in cui si trovava l'uomo, proprio grazie alle sue indicazioni riferite contestualmente.

Taipana. Alle 13 la stazione di Udine del Soccorso alpino, assieme alla Guardia di finanza e all'elisoccorso regionale, è intervenuta per soccorrere un escursionista di Como, 53enne, che è caduto percorrendo il Cammino Celeste nei pressi di Passo Tanamea, al bivio tra il sentiero numero 711 e il 711a, a quota 1050 metri.

L'uomo si era portato fuori traccia ed è caduto per circa dodici metri procurandosi alcune contusioni. Ha cercato di ritrovare il percorso originale ritornando sui suoi passi ma non riusciva a deambulare con agio per i troppi dolori, soprattutto ad un'anca.

I soccorritori lo hanno raggiunto in mezz'ora di cammino e chiamandolo a voce lo hanno individuato con precisione riportandolo sul sentiero con l'aiuto di corde dopo averlo imbragato per assicurarlo.

L'uomo si muoveva effettivamente con difficoltà - ma dalle informazioni raccolte durante la chiamata con la Sores tali difficoltà non erano emerse - e così mentre veniva riportato con cautela sul sentiero originale due soccorritori sono scesi nuovamente al passo per prendere la barella e tornare su.

Una volta imbarellato, il ferito è stato condotto fino al passo dove c'erano sia l'ambulanza che l'elisoccorso regionale, che non poteva operare per il recupero diretto a causa delle vegetazione fitta. Stabilizzato dall'equipe medica, l'uomo è stato condotto a Udine.

I commenti dei lettori