Contenuto riservato agli abbonati

Verzegnis, cade per 40 metri in un dirupo durante una passeggiata e muore

Il figlio non lo ha visto rientrare e, preoccupato anche dal fatto che non riuscisse a contattarlo al telefono, ha dato l’allarme

VERZEGNIS. Il corpo senza vita di Alfio Cella, 72 anni di Tolmezzo, è stato recuperato nel corso della notte tra martedì e mercoledì in fondo a un dirupo nei pressi della località “quel di Mian”.

L’uomo era uscito per una passeggiata nel tardo pomeriggio ma quando, verso sera, il figlio non lo ha visto rientrare, preoccupato anche dal fatto che non riuscisse a contattarlo al telefono, ha dato l’allarme.

I

Video del giorno

Napoli, aliscafo sbanda e si schianta contro la scogliera di Mergellina: paura tra i bagnanti

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi