Contenuto riservato agli abbonati

Professoressa festeggia la pensione ma la scuola la richiama: «Deve insegnare per un altro anno»

La docente di ruolo di francese Margareta Sava ha pensato a uno scherzo: «Non ci credo, mi è crollato il mondo addosso»

PORDENONE. A pochi giorni dalla festa per la pensione, improvvisamente, le arriva una telefonata dall’amministrazione scolastica: «Professoressa, ci dispiace ma l’Inps ci avvisa che lei dovrà insegnare un altro anno...».

Impietrita, la docente di ruolo di francese Margareta Sava pensa a uno scherzo. «Ho inoltrato la domanda di quiescenza a febbraio – replica – e questa notizia arriva il 13 giugno? Non ci credo».

Invece

Video del giorno

Napoli, aliscafo sbanda e si schianta contro la scogliera di Mergellina: paura tra i bagnanti

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi