Contenuto riservato agli abbonati

Il femminicidio di Codroipo, l’abbraccio di scuola e parrocchia alle due famiglie

Via delle Acacie 5, a Codroipo: qui vivevano Elisabetta Molaro e Paolo Castellani

CODROIPO. «A questa tragedia risponderemo con un abbraccio umano nei confronti di entrambe le famiglie, quella di Elisabetta e quella di Paolo». Di fronte al femminicidio di Elisabetta Molaro, monsignor Ivan Bettuzzi, parroco di Codroipo, si prepara ad affrontare le conseguenze del dramma con una rete di supporto umano.

Video del giorno

Napoli, aliscafo sbanda e si schianta contro la scogliera di Mergellina: paura tra i bagnanti

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi