Contenuto riservato agli abbonati

Il tribunale nominerà un tutore per le figlie di Elisabetta, uccisa dal marito a 40 anni

Gli avvocati della famiglia della vittima hanno fatto istanza per accedere nella casa del delitto e recuperare gli effetti personali delle bimbe

CODROIPO. Dovrà essere il Tribunale dei minori di Trieste a formalizzare l’indicazione dell’amministratore che tutelerà le figlie di Elisabetta Molaro, la quarantenne uccisa mercoledì scorso dal marito,Paolo Castellani, 44 anni, nella loro villetta di Codroipo.

Video del giorno

Napoli, aliscafo sbanda e si schianta contro la scogliera di Mergellina: paura tra i bagnanti

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi