Contenuto riservato agli abbonati

Bonus 200 euro, automatico solo per i dipendenti pubblici: ai privati serve un modulo. Cinque cose da sapere

Il Decreto Semplificazioni, approvato lo scorso 15 giugno in Consiglio dei ministri, ha stabilito che i dipendenti pubblici non sono tenuti a presentare alcun documento per poter ricevere l'indennità una tantum. Lo stesso vale per i pensionati

UDINE. Previsto dal decreto Aiuti di maggio, il bonus 200 euro sarà erogato a breve a oltre trenta milioni di italiani con l’obiettivo di far riguadagnare potere d’acquisto a stipendi e pensioni, colpiti negli ultimi mesi da Inflazione e aumento dei prezzi.

Sono circa 800 mila i cittadini del Fvg che beneficeranno del bonus una tantum da 200 euro. Si tratta di lavoratori, pensionati e liberi professionisti con un reddito inferiore ai 35 mila euro lordi.

Video del giorno

Giordania, cede la fune e un serbatoio di cloro cade sulla nave: la nuvola tossica uccide 10 persone

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi