In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
in piazzetta portello

Controlli dei vigili nel quartiere Bronx di Pordenone: 94 persone identificate, sono soprattutto ragazzi

Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Novantaquattro persone identificate, due segnalazioni alla Prefettura per uso di sostanze stupefacenti e altri elementi utili all’identificazione di persone dedite all’imbrattamento sui muri. È questo il bilancio dei controlli svolti dalla polizia Locale di Pordenone – Cordenons.

Nell’ambito dei controlli finalizzati alla Sicurezza Urbana e all’antidegrado, la Polizia Locale di Pordenone – Cordenons ha effettuato un controllo capillare e approfondito delle zone sensibili della città. In particolare Piazzetta del Portello, dove nei giorni scorsi erano stati segnalati episodi di degrado urbano con ragazzi giovani intenti a disturbare i passanti con urla e schiamazzi, il centro storico, il parco Querini e la zona dell’ex fiera. In totale novantaquattro persone, perlopiù ragazzi giovani tra i 14 e i 20 anni, sono state identificate e per due di loro, è scattata la segnalazione alla Prefettura.

Alla vista degli agenti un ragazzo, parso da subito agitato, nervoso, ha inscenato un teatrino a voce alta per eludere i controlli. Alla richiesta degli operatori se detenesse sostanze proibite, ha consegnato spontaneamente alcuni grammi di Hashish. In totale due ragazzi venivano segnalati al Prefetto in qualità di assuntori ed il materiale posto sotto sequestro amministrativo. Altri quattro giovanissimi risultavano gravati da precedenti di Polizia.

Dal racconto di alcune persone controllate e da tracce lasciate sui muri e sulle lettere di Pordenonelegge presenti in Piazzetta del Portello, gli agenti hanno trovato elementi utili alla probabile identificazione di alcuni autori dei graffiti. Durante gli accertamenti, nella zona denominata popolarmente Bronx, sono state rinvenute cinque siringhe usate, ancora provviste di ago ed altre due sono state raccolte in via Vallona, sul marciapiede. Entrambe le aree sono state bonificate.

Un plauso all’operato della Polizia Locale è arrivato da alcuni negozianti presenti in zona che hanno assistito ai controlli e sono usciti a ringraziare gli agenti per aver blindato la zona con un’organizzazione ben pianificata e volta a garantire la sicurezza.

Il vice Sindaco Emanuele Loperfido: “I miei più vivi ringraziamenti per l’attività della Polizia Locale la quale, con dedizione e costanza, sapientemente coordinata, ha raccolto le necessarie informazioni per svolgere in modo efficace questa operazione, interpretando al meglio le volontà dei cittadini rispetto al ruolo delle Istituzioni: presenza, monitoraggio, identificazione, per garantire quella serenità e sicurezza che fanno di Pordenone una delle migliori città in termini di qualità della vita. Il plauso giunto dai cittadini e dagli esercenti della zona è testimonianza di come si debba proseguire lungo questa strada, cosa che faremo senz’altro, anche con più frequenza, se necessario, quando entro breve il Comando verrà potenziato con 15 nuovi agenti”

I commenti dei lettori