In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
trasaghis

Prelievi sul lago dei Tre comuni: sindaci e comitati si mobilitano

L’appello degli amministratori: la Regione offra una regia sulle opere proposte. Il Comune di Cavazzo presenta ricorso sulle due centrali progettate da Siot

Piero Cargnelutti
1 minuto di lettura

Dalla Val del lago amministratori e comitati uniti nella difesa del più grande bacino idrico regionale chiedono un confronto e una regia chiara alla Regione.

I comitati a difesa del lago dei Tre Comuni si sono ripresentati ieri in conferenza stampa nella sede della Regione a Udine per richiamare l’attenzione sui progetti che riguardano il territorio, dalla derivazione di acqua proposta dal Consorzio di bonifica della pianura friulana alle due centrali di co-generazione della Siot a Somplago.

Stavolta in conferenza stampa con i comitati si sono presentati anche i sindaci della valle, Stefania Pisu per Trasaghis, Gianni Borghi per Cavazzo Carnico e Gianluigi Colomba per Bordano.

Tra i temi salienti, il fatto che il Consorzio di bonifica abbia predisposto un progetto per la realizzazione di una conduttura che capti le acque del lago ad Avasinis per condurle nel canale Ledra-Tagliamento a Osoppo: «Non siamo contro a prescindere – ha detto Pisu – e capiamo le esigenze del mondo agricolo ma chiediamo garanzie sui prelievi, perché nei periodi di secca il lago rischia di restare senza acqua.

È necessario che la Regione promuova una regia di fronte a tutte le opere che interessano la nostra vallata».

Il mancato confronto con gli enti superiori preoccupa anche il sindaco di Cavazzo Borghi che si prepara a presentare ricorso contro il progetto per le due centrali di co-generazione a gas che Siot vuole realizzare a Somplago, già avvallate dalla Regione: «Quello – spiega il primo cittadino – è un ricorso presentato perché le opere previste secondo noi non rispettano i parametri, ma ci sono ben 5 interventi che riguardano il nostro territorio che noi siamo chiamati a tutelare e manca qualsiasi possibilità di confronto. Parliamo di opere che non portano alcun guadagno e neppure occupazione alla vallata».

«La contrarietà alle centrali Siot – ha detto il sindaco di Bordano Colomba – era nel nostro programma elettorale e di fronte al progetto per il prelievo di acque da parte del consorzio, io invito a una maggiore razionalizzazione delle acque per uso agricolo».

I comitati, intanto, si preparano a dar battaglia: «Ora – ha detto Franceschino Barazzutti – faremo degli incontri in ogni paese della vallata e alla fine organizzeremo una manifestazione al bivio di Avasinis dove si vuole prendere l’acqua senza prima aver risolto il problema del bypass.

Questa è una battaglia a difesa della montagna contro la prepotenza della pianura».

«La giunta regionale – interviene la consigliera regionale Mariagrazia Santoro – e in particolare l’assessore Scoccimarro, non possono continuare a trincerarsi dietro i complicati processi normativi evitando di esprimersi su un progetto complessivo del lago, senza nemmeno dare una guida e un coordinamento alla massa di dati e studi elaborati nel tempo».

I commenti dei lettori