Tragedia a Udine: è morto il capitano della Fiorentina, Davide Astori

Lo aspettavano per la colazione nella sala ristorante dell'albergo "Là di Moret" ma, quando non lo hanno visto arrivare, lui che era molto preciso, allora un massaggiatore è andato a cercarlo in camera e lo ha trovato senza vita. Cosi si è scoperto che Davide Astori, capitano della Fiorentina e difensore della Nazionale, 31 anni, è morto, per un probabile arresto cardiocircolatorio, nel corso della notte, a Udine. Se ne è andato a poche ore dall'incontro che si sarebbe dovuto disputare nel primo pomeriggio contro l'Udinese (foto Petrussi)

Leggi l'articolo

Crespelle di ceci con carciofi e ricotta

Casa di Vita