Il castello di Colloredo ritorna allo splendore di un tempo

Dopo 42 anni il Friuli rivede la facciata del castello di Colloredo di Monte Albano com’era prima del terremoto. L’impresa Clea ha smontato il ponteggio che dal 1976 copriva l’ala alla destra della torre del maniero. Il restauro del corpo centrale è quasi completato, a giorni saranno visibili anche l’ala est e la casa rossa. Il castello di Colloredo era e resta un simbolo che se la notte del 6 maggio 1976, con le sue mura crollate, rappresentava la distruzione, oggi diventa un segno di rinascita (foto Petrussi)

Leggi l'articolo

Patate ripiene di pomodori secchi e ricotta

Casa di Vita