In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
la riscoperta

Le tradizioni popolari friulane rivivono in otto filmati d’epoca

Restaurati i Super 8 realizzati da Olivia Averso Pellis e Andreina Nicoloso Ciceri. La presentazione del progetto della Filologica venerdì a Palazzo Giacomelli

Fabiana Dallavalle
2 minuti di lettura

Utilizzare la ricerca visuale come ambito autonomo, dotato di caratteri e metodologie proprie per documentare le culture tradizionali: questa spinta venne raccolta in Friuli negli anni Settanta del secolo scorso dalle studiose Olivia Averso Pellis e Andreina Nicoloso Ciceri, che tra il 1972 e il 1975 si dedicarono alla realizzazione di otto video-documentari inerenti alcuni delle tradizioni popolari più importanti del Friuli: la novena di Kras di Drenchia, aspetti del carnevale nel Friuli orientale (girato nei territori di Pulfero e Resia), “el mac di San Zuan” , “las cidules” (Cercivento), il bacio delle croci (Zuglio), il “pan e vin” (Budoia), la festa dei vent'anni (Lucinico, Alesso), croci sul Vajont (Erto).

Tra gli strumenti di ricerca sul campo, le due studiose usarono anche la macchina fotografica e la cinepresa Super 8. I materiali vennero poi montati in studio con un fine prevalentemente didattico e sonorizzati dalla voce narrante, fuori campo, di Andreina Ciceri che commentava le immagini con osservazioni di carattere antropologico riferite alla situazione osservata ma anche all’intero contesto regionale.

Per alcune sequenze i filmati conservano l’audio dal vivo che ricrea il paesaggio sonoro originale. Non manca la ricostruzione di scene appositamente confezionate al fine di fare da supporto al commento.

Venerdì, alle 11, al museo etnografico del Friuli in via Grazzano a Udine, alla presenza del sindaco di Udine, Pietro Fontanini, del presidente della Filologica, Federico Vicario, e dell’assessore alla Cultura del comune di Udine, Fabrizio Cigolot, la presentazione del progetto di restituzione.

A partire dalle 14.30, stessa sede, seguirà il convegno. Alla prima sessione “I filmati Pellis Ciceri: memorie e tradizioni del Friuli” interverranno Marco D’Agostini (Analisi del linguaggio audiovisivo dei filmati etnografici) e Gian Paolo Gri (Le tradizioni popolari friulane nei filmati Pellis Ciceri).

Alla seconda sessione dal titolo “Praticare memorie. Strategie di restituzione e valorizzazione” interverrà Marta Pascolini parlando di “Le azioni sul campo: tradizioni a confronto”. Seguirà una tavola rotonda con le comunità coinvolte.

«Questi preziosissimi materiali sono di proprietà della Società Filologica Friulana – spiega il suo presidente Federico Vicario – nell’ambito del progetto “Video Memorie del Friuli”, sostenuto dalla Regione autonoma Friuli Venezia Giulia.

L’intento è recuperare e studiare quello che è uno dei fondi filmici di argomento etnografico più antichi e datati d'Europa, per valorizzarlo e consentirne la diffusione».

Il progetto si è articolato in due fasi: quella della digitalizzazione, restauro e catalogazione del fondo etnografico e quella della valorizzazione e divulgazione. In quest’ambito si svolgerà la restituzione del fondo, attraverso il convegno ed il percorso multimediale organizzati in collaborazione con il Comune di Udine a Palazzo Giacomelli, sede del Museo Etnografico del Friuli.

Sabato 15 e domenica 16 dalle 10 alle 18 sarà possibile partecipare a una visita multimediale all’interno del percorso espositivo dove saranno allestite le proiezioni dei documentari del Fondo Pellis Ciceri.

I commenti dei lettori