Contenuto riservato agli abbonati

Esonerato Gotti, la panchina al vice Cioffi: sarà lui a guidare l’Udinese contro il Milan

ANSA

Ufficializzato l’allontanamento del tecnico, i candidati non convincono Gino Pozzo: si opta per la soluzione interna

UDINE. Una mattina con Luca Gotti, al campo d’allenamento, al Bruseschi, poi l’arrivo dall’Inghilterra di Gino Pozzo per decidere l’esonero del tecnico che paga la sconfitta di Empoli sommata alla rimonta (seppur parziale) della Lazio e allo scialbo zero a zero con il Genoa.

Da martedì sera l’Udinese ha cambiato allenatore, anche se nel quadro di una giornata convulsa – almeno nel susseguirsi delle voci alimentate dall’incertezza – non si sa se Gabriele Cioffi, il vice convocato in serata in sede per ricevere dalla proprietà l’incarico di preparare la squadra in vista della partita di sabato sera con il Milan, una mossa che potrebbe anche non essere transitoria, come fu quella del novembre 2019, quando Igor Tudor, sollevato dall’incarico dopo il 7-1 subito...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

La Notre-Dame virtuale batte sul tempo la cattedrale reale. Ma attenzione alle vertigini

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi