In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Amsterdam, al via i test per la barca autonoma

Amsterdam, al via i test per la barca autonoma
Il MIT, insieme a partner olandesi, pronto a dare il via al progetto Roboat: per cinque anni nei canali della capitale si testeranno progetti di barche autonome per il trasporto di persone e merci
1 minuti di lettura
NAVIGHERA' dal 2017 nei canali di Amsterdam, anche se non proprio a vele spiegate, una flotta di barche autonome. Il progetto ROBOAT avrà una durata di cinque anni e, in caso di risultati positivi, potrà cambiare la mobilità di persone e merci, con un conseguente ritorno economico, della capitale dei Paesi Bassi.
 
Dietro al ROBOAT c'è la partecipazione del MIT di Boston, insieme all'Amsterdam Institute for Advanced Metropolitan Solutions (AMS), sotto la cui etichetta si celano partner pubblici e privati che affrontano le sfide complesse dalla vita urbana, dall'uso dell'acqua all'energia, dal cibo ai rifiuti, fino alla mobilità.

Così Amsterdam diventerà quindi un laboratorio a cielo aperto, con il fine di studiare come i corsi d'acqua urbani possono essere usati per migliorare la qualità della vita nella città. ROBOAT prevede anche lo sviluppo di una piattaforma logistica per le persone e le merci, grazie alla sovrapposizione di un'infrastruttura dinamica a una delle città circondate d'acqua più famose del mondo.

"Questo progetto immagina una flotta di barche autonome per il trasporto di beni e persone che può anche cooperare per produrre infrastrutture galleggianti temporanee, come ponti o palchi che possono essere assemblati o disassemblati in poche ore", spiega Carlo Ratti, professore di pratica di tecnologie urbane all'Istituto tecnologico di Boston.

Oltre a infrastrutture e trasporti, ROBOAT servirà, grazie all'uso di diversi sensori, per il monitoraggio della qualità dell'acqua e per offrire dati utili alla valutazione e previsione di questioni relative alla salute pubblica, l'inquinamento e l'ambiente.

"L'acqua è portatrice di vita. Focalizzando l'attenzione sul sistema idrico della città ROBOAT può creare opportunità per nuovi metodi di rilevamento ambientale e adattamento climatico. Ciò contribuirà a garantire la qualità di vita della città e il suo funzionamento sul lungo periodo", chiarisce Arjan van Timmeren, professore e direttore scientifico AMS, che prevede anche altre possibilità per il futuro, tra cui la possibilità di ripulire i canali della città olandese dai rifiuti galleggianti.