In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
PROVA

Terremoto Friuli, Gemona e Venzone in un video "immersivo" a 360 gradi

Realizzato da Finegil - Gruppo Espresso per il Messaggero Veneto, racconta il terremoto con le nuove tecnologie. Il filmato documenta la ricostruzione dei monumenti dov’erano e com’erano

di Giacomina Pellizzari
2 minuti di lettura

UDINE. Quarant'anni dopo il terremoto del 6 maggio 1976 che devastò il Friuli, il Messaggero Veneto - quotidiano regionale che raccontò la tragedia e gli anni della ricostruzione - torna sui luoghi del sisma per portare il lettore al centro degli eventi e offrire alla propria comunità un punto di vista inedito e innovativo: uno sguardo a 360 gradi.

Ecco il video: per guardarlo bene usate l'app di Youtube

 E questa volta non si tratta di una metafora: è il primo esperimento di giornalismo immersivo realizzato dal Gruppo Espresso e in particolare dalla Finegil, la divisione dei quotidiani locali, in collaborazione con la Divisione digitale di Gruppo''.

Lo spiega una nota del Gruppo. ''Il risultato è un video 360, della durata di circa 5 minuti, girato con la tecnologia della cosiddetta realtà aumentata (o virtuale), che trasforma le immagini da piatte a sferiche, mettendo chi lo guarda al centro della scena. Lo si può vedere sul canale youtube e del Messaggero Veneto, sulla sua pagina Facebook e sul sito messaggeroveneto.it."

Le modalità di fruizione sono tre: su desktop, navigando con il mouse; su telefono (o tablet), utilizzando il giroscopio per cambiare inquadratura mentre ci si muove nello spazio; e attraverso un visore di realtà virtuale, che permette a chi lo indossa di catapultarsi dentro al video e poter guardare ciò che accade intorno con il semplice movimento della testa.

Una sensazione analoga a quella dei visori è data dalla cosiddetta "cardboard", un supporto visivo low cost che trasforma il proprio telefono cellulare in uno strumento di realtà virtuale. Il video del Messaggero Veneto è ambientato nei luoghi simbolo della ricostruzione, Gemona e Venzone: furono i comuni più colpiti ma anche quelli che hanno saputo sollevarsi dalle macerie e restituire il senso di comunità alla popolazione colpita da lutti e distruzioni.

[[(MediaPublishingQueue2014v1) Il backstage del video a 360°]]

"Le immagini consentono di vedere come sono oggi i due paesi, con un focus all'interno del duomo di Venzone - città murata oggi monumento nazionale - che è stato riedificato utilizzando le pietre originali, raccolte e catalogate dopo il crollo. Il giornalismo immersivo è ancora nella sua fase embrionale: esperimenti di video a 360 gradi e di realtà virtuale sono in corso nelle principali testate digitali del mondo.

L'obiettivo è quello di coniugare il valore informativo, la narrazione e una tecnologia già diffusa in altri ambiti - dai videogiochi al turismo, dagli sport estremi alle simulazioni - ma dalle potenzialità in gran parte ancora inesplorate".

[[(Video) Il backstage del Video a 360°]]

"Con questo prodotto, il Gruppo Espresso è tra i primi in Italia a scegliere questa modalità di racconto giornalistico. Lo fa in una dimensione locale, con una testata regionale, radicata nel territorio a dimostrazione dell'importanza del legame con la comunità di riferimento.

Un legame visivamente simboleggiato dalla possibilità di immergersi nel racconto, con la stessa forza con la quale, 40 anni fa, i cronisti del Messaggero Veneto seppero dare ai friulani - attraverso il giornale - un punto di riferimento indispensabile per sopravvivere e rinascere''.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori