In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
il congresso

Congresso Afds, le donazioni aumentano: «La pandemia ha frenato la raccolta, ma c’è stato un importante risveglio»

Nel 2019 i 53 mila iscritti, di cui 30 mila attivi, hanno fatto registrare 37 mila donazioni di plasma e sangue, permettendo di inviare oltre 8 mila sacche sul territorio nazionale. Grazie al Gruppo Danieli sarà allestita una nuova autoemoteca per la raccolta nelle periferie e nelle scuole

alessandro vescini
2 minuti di lettura

UDINE. La pandemia ha risvegliato le coscienze e le donazioni di sangue tornano a crescere. È probabilmente questo il segnale più bello messo in evidenza, in piazza San Biagio a Lestizza, durante il 62° congresso dell’Associazione friulana donatori di sangue, rinviato di un anno proprio a causa dello scoppio della pandemia Covid. Ma non è tutt’oro quello che luccica. C’è ancora molta strada da fare per recuperare il terreno perduto.
Nel 2019 i 53 mila iscritti, di cui 30 mila attivi, hanno fatto registrare 37 mila donazioni di plasma e sangue, permettendo di inviare oltre 8 mila sacche sul territorio nazionale. «Fortunatamente la maggior parte dei nostri donatori sente il senso del dovere sociale e ha continuato a donare con regolarità – ha detto il presidente dell’Afds, Roberto Flora –, ma di fronte all’attuale crescita della domanda abbiamo bisogno di un maggior numero donatori attivi, altrimenti rischiamo di non poter più contare sull’autosufficienza. A questo punto l’associazione tutta deve mobilitarsi con uno sforzo unanime nella ricerca delle persone disponibili al dono e nel fidelizzare con maggiore intensità i donatori che da tempo non donano».
L’Afds ha pensato a strumenti concreti per sostenere la “ripartenza”, alcuni dei quali sono stati annunciati durante il congresso. «Il ritrovarci qui a Lestizza con i benemeriti – ha continuato Flora – significa che dobbiamo al più presto ripartire vincendo reticenze e pigrizie e anche innovare. Il Covid e il lockdown della primavera 2020 hanno frenato la raccolta e introdotto cambiamenti nella società ai quali dobbiamo adeguarci se vogliamo continuare come associazione e come donatori. Per questo motivo abbiamo pensato di realizzare, grazie al più che generoso aiuto del Gruppo Danieli di Buttrio, una nuova autoemoteca per la raccolta nelle periferie e nelle scuole. A essa, dopo un accurato “restauro”, si affiancherà l’attuale mezzo rinnovato e riportato in efficienza. Così, speriamo, sarà possibile donare con maggior facilità e senza spostamenti in taluni casi difficili e costosi».
Tra le azioni messe in campo dal consiglio direttivo appena eletto il rinnovamento sezionale, anche con il trasferimento di giovani dalle sezioni studentesche a quelle territoriali, e ulteriori investimenti su informatica e social, settore in cui l’Afds è all’avanguardia. «Stiamo facendo progressi nell’utilizzo dell’informatica e dei social media. Vogliamo facilitare la tessitura di un rapporto associativo. Ne è un esempio l’app “Io Dono”».
Al termine del congresso – dopo le premiazioni dei 2.258 benemeriti – c’è stato il passaggio di testimone con Gemona, che ospiterà l’importante appuntamento nel 2022 quando si potrà trarre un bilancio di un periodo cruciale per il dono del sangue e il volontariato. «La nostra società post moderna è connotata come la società dell’indifferenza, del vuoto, dell’assenza e dell’individualismo – ha concluso il presidente Flora –. Dobbiamo tutti insieme impedire che questa visione prevalga anche in Friuli»

I commenti dei lettori